Remake festival Fabriano

A Fabriano la carta a mano con il Remake Festival

Il Remake Festival, dal 18 al 21 ottobre 2018, ha animato Fabriano con arti e mestieri nell’era digitale. Artigianato, arte, lavoro e agricoltura in un salone naturale dislocato nei monumenti più belli della città del fabbro sul Giano. Quasi cento espositori, conferenze e convegni, coworking ed esposizioni, laboratori e dimostrazioni, concerti e spettacoli. Un respiro internazionale per una Fabriano che sta facendo le prove per l’Annual Meeting del network Creative Cities UNESCO del 2019 e i suoi 400 delegati.

Fabriano, la carta, la scrittura, le arti e i mestieri

Una città, Fabriano che ha finalmente iniziato a investire sul suo patrimonio immateriale, sulle sue competenze artigiane, sulle sue maestranze e il suo know how famoso nel mondo.

Nella location più ambita della città – il Museo della Carta di Fabriano – l’Associazione Mastri nel Tempo ha allestito un variopinto e affascinante mercato storico – cartaio, scrivano, legatrice, filigranista e altri mestieri – per illustrare a fabrianesi e turisti, a grandi e piccini, a politici e amministratori, ad appassionati e curiosi la filiera storica del libro. Dal cotone a bagno nel pisto alla forma, dalla penna d’oca al ferrogallico, dalla legatura alla concia.

Copyleft (L) Carta fatta a Mano, in Fabriano 2020.
All rights reversed; by-nc-nd 3.0. Condividi con consapevolezza.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *